Operazione

SCOUTING CAPITAL ADVISORS AL FIANCO DI BC PARTNERS NELL’ACQUISIZIONE DEL GRUPPO PASTICCERIA BINDI

  • BC Partners, gruppo di private equity internazionale, ha acquistato il gruppo Pasticceria Bindi, famoso produttore e distributore leader di prodotti di pasticceria surgelati in Italia e all’estero.
  • BC Partners ha rilevato il controllo direttamente dalla famiglia Azionista. Bindi continuerà a essere gestita da Roberto Sala, direttore generale della Società, e Attilio Bindi rimarrà coinvolto con funzioni strategiche legate allo sviluppo internazionale.
  • Pasticceria Bindi è stata fondata nel 1934 a Milano ed è negli anni diventata leader nella produzione di prodotti di pasticceria surgelati, con una vasta gamma di dessert e altri prodotti da forno. La Società può contare su una base solida di oltre 25.000 clienti e, nel 2019, ha generato un fatturato di 140 milioni di Euro.
  • Con l’entrata nel gruppo di BC Partners, Bindi potrà continuare il suo percorso di crescita, rafforzando i rapporti con i partner distributivi in Italia e a ll’estero ed investendo nello sviluppo del marchio a livello internazionale.
  • Scouting Capital Advisors, struttura professionale indipendente specializzata in Corporate Finance e M&A, con un team guidato dal partner Giuseppe Sartorio, ha assistito BC Partners come advisor finanziario, mentre PwC ha curato gli aspetti di due diligence contabile e finanziaria.
  • Per quanto concerne gli aspetti legali, BC Partners è stata assistita da Latham & Watkins, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale ha seguito gli aspetti fiscali, mentre Bain & Company ha curato la parte commerciale. Pasticceria Bindi è stata, invece, affiancata da Fineurop Soditic ed Ernst & Young per la parte finanziaria e dal Professor Trimarchi e dall’Avvocato Dolcini per la parte legale.